Municipale: a Bologna una multa al minuto, più infrazioni rispetto al 2012

I numeri diffusi dalla Polizia Municipale del Comune, riferiti al periodo che va dal primo settembre 2012 al 31 agosto 2013. Dati in generale in aumento rispetto all'anno scorso

A Bologna le multe nell'ultimo anno sono state circa sessanta all'ora, una al minuto. Undici, invece, le violazioni di sosta segnalate in media ogni ora dagli accertatori Atc.

Ecco i numeri diffusi dalla Polizia Municipale del Comune, riferiti al periodo che va dal primo settembre 2012 al 31 agosto 2013. Dati in generale in aumento rispetto all'anno precedente: le sanzioni al codice della strada sono state 558.094 contro 545.679. Le multe per divieto di sosta e fermata sono 14.169 contro 9.399, o per la sosta in seconda fila rilevate da Scout, il sistema di video rilevazione, in crescita grazie anche al passaggio da uno a tre mezzi da fine 2012: le infrazioni rilevate in questo modo sono 39.486, circa 20 mila in più rispetto allo scorso anno.

Diminuiscono gli incidenti stradali, 2.302, di cui 12 mortali, sette in meno dell'anno precedente. Tra le attività di sicurezza urbana infine si registra un aumento per i verbali nei confronti dei lavavetri, 267 contro 177.

Crescono di poco le violazioni accertate da Rita, che controlla le corsie dei bus (136.262 contro le 134.145) e di Stars, per i rossi al semaforo (5.342 contro le 4.690).

In controtendenza i numeri per le violazioni di Sirio, che regola gli accessi alla zona a traffico limitato, da 229.472 a 208.310.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

  • Sblocco licenziamenti e stop Cig, i sindacati: "Proroghe necessarie, ma servono riforme. Sarà un 2021 molto complicato"

Torna su
BolognaToday è in caricamento