Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Smartphone alla guida e alta velocità: raffica di multe e patenti ritirate

Il bilancio dei primi sei mesi della Polizia locale

Ventidue patenti ritirate per guida ad alta velocità, 99 sanzioni per uso dello smartphone mentre si guida. Sono tra i dati dei controlli della Polizia Locale avvenuti nei primi sei mesi di quest'anno a Bologna. Sono 9750 i veicoli controllati e 1201 le sanzioni elevate, dopo le verifiche nei punti più critici per la sicurezza stradale, da parte delle pattuglie della Polizia Locale nel primo semestre del 2023 (da gennaio a giugno).

Le quattro tipologie di sanzioni nettamente più diffuse riguardano nell’ordine: il mancato uso delle cinture di sicurezza (370 sanzioni), la mancata revisione del mezzo (185), l’uso di cellulare durante la guida (99) e il mancato rispetto dei limiti di velocità (71 sanzioni che hanno comportato anche 22 ritiri della patente per superamento dei limiti di oltre 40 km/h).

Seguono sanzioni per guida con patente scaduta (49), mancanza di copertura assicurativa (28) e guida senza patente (10). Il rafforzamento dei controlli, con particolare attenzione ai punti più critici in zone sempre diverse della città, era stato avviato negli ultimi mesi del 2022 e rafforzato ulteriormente a partire dal 30 gennaio 2023, con la presenza di 5 pattuglie al mattino e 5 pattuglie al pomeriggio, tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, più un ispettore che coordina ogni turno per un totale di 24 operatori al giorno.

“Continua l'impegno del Comune di Bologna, grazie al lavoro della Polizia Locale, per garantire maggiore sicurezza sulle nostre strade - spiega Matilde Madrid Capo di Gabinetto e delegata al Progetto sicurezza integrata e coordinamento politico della Giunta-. Stiamo mettendo massima attenzione al controllo di tutti quei comportamenti alla guida che sono particolarmente pericolosi. Grazie davvero allo sforzo che la Polizia Locale sta facendo per tutti noi: guidare rispettando le regole e avendo cura degli altri è il modo migliore per una città più sicura e vivibile".

Multe e sanzioni: tra Comune e giudice di pace via ai ricorsi telematici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smartphone alla guida e alta velocità: raffica di multe e patenti ritirate
BolognaToday è in caricamento