Due truffe ad anziani in pochi minuti, bottino 25mila euro

Identico "copione". Vittime due sorelle di 89 e 91 anni e una coppia di 90 e 83

Due truffe con identico "copione" ad anziani in meno di un'ora. Vittime due sorelle di 89 e 91 anni e una coppia di 90 e 83.

Il primo raggiro è andato a segno in zona Murri poco dopo le 13 di ieri, 17 giugno. Un sedicente caldaista ha avvicinato una 89enne che stava rincasando. Una volta al'interno dell'appartamento, in cui si trovava anche sua sorella 91enne, ha chiesto alle anziane di riporre oro e contanti in camera da letto. Successivamente ha chiesto di poter visionare la cassaforte. Le donne però si sono insospettite e hanno chiamato la polizia. Troppo tardi, il finto tecnico si era già dileguato con gioielli e ori per circa 15.000 euro.

Truffe ad anziani, si finge addetto della Onlus e incassa le donazioni 

Stesse modalità per la truffa avvenuta in zona Bolognina: un uomo  ha citofonato a una coppia di anziani, 90 anni lui e 83 lei, qualificandosi come idraulico inviato ad effettuare dei controlli per conto dell'amministratore di condominio. Una volta all'interno ha chiesto se vi fossero oggetti metallici che avrebbero interferito con gli attrezzi, così moglie e marito hanno gli hanno indicato la cassaforte e mostrato il contenuto. Al termine dei falsi accertamenti, il ladro si è allontanato, non prima di aver svuotato la cassaforte di 600 euro e gioielli del valore di circa 10mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento