menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Museo Civico Archeologico: al via lavori di restyling

Durante il periodo di ristrutturazione non sono accessibili le collezioni relative alla storia di Bologna

Dal 25 settembre lavori a Palazzo Galvani, sede del Museo Civico Archeologico. Fino alla primavera del 2019, verrà mantenuta la visita alle collezioni del museo che comprendono il Lapidario a piano terra e e la ricca collezione egizia nel piano interrato, con ingresso a tariffa unica ridotta di € 3.

Gli interventi previsti riguardano la sostituzione o il rinforzo di tutte le parti lignee e murarie compromesse; l’effettuazione di trattamenti contro l'attacco di insetti xilofagi, funghi e muffe; la verifica e l’adeguamento degli impianti elettrici e di allarme del sottotetto e il consolidamento della struttura metallica a forma di piramide del cortile interno della sezione egiziana. Il costo complessivo dell'intervento è stimato in circa 1.900.000 euro, finanziati dal Comune di Bologna.

Durante il periodo di cantierizzazione non sono accessibili le collezioni relative alla storia di Bologna (sezioni: preistorica, Bologna etrusca, Bologna gallica, Bologna romana), la Sala Verucchio, la Gipsoteca e le collezioni greca, etrusco-italica e romana. Rimane invece regolarmente visitabile il percorso espositivo che si articola tra il piano terra e il piano interrato - la ricca collezione egizia, la terza in Italia per importanza, e il lapidario disposto tra l'atrio e le pareti porticate del cortile – con ingresso a tariffa unica ridotta di € 3. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento