menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale: vs solitudine ed emarginazione, pranzo di solidarietà al Vialarga

Il centro commerciale per l'occasione è diventato banchetto per madri sole, ragazzi del carcere minorile e senzatetto. Presente il sindaco, che augura alla città: 'Reagire in questo periodo di difficoltà e restare uniti'

Natale, il giorno più magico dell'anno, finisce a volte per diventare un giorno di solitudine e tristezza, per chi è senza affetti. Nasce così l'iniziativa 'Un Natale per chi è solo', svoltasi ieri al centro commerciale Vialarga.
E' stata la diciannovesima edizione del pranzo di solidarietà per le persone sole, offerto dalla Fondazione Camst. Presenti oltre 400 gli ospiti, tra madri sole, senzatetto e bambini ospiti dei Centri di accoglienza di Bologna e del carcere minorile del Pratello. Per loro il centro commerciale è diventato una grande mensa. E dopo il lauto pranzo, spazio alla musica e ai regali.

Non solo un pranzo offerto ai poveri, ma un’opportunità per aprire un dialogo che coinvolga Enti e Istituzioni pubbliche, in stretta collaborazione con tutte le realtà attive sul territorio, dalle associazioni alle aziende, ai privati affinché si creino le condizioni perché a queste madri, a questi bambini e a questi ragazzi vengano offerte opportunità concrete per un futuro positivo, sereno.  spazio alla musica, regali, segnaposti fatti dai bambini delle scuole vicine.

All'appuntamento presente anche il sindaco Virginio Merola, insieme ai volontari dell'associazione Il Parco e della Caritas.

GLI AUGURI DEL SINDACO ALLA CITTA'. "Carissimi, auguro a tutti voi un Buon Natale ed un sereno anno nuovo", così Merola attraverso i social network si rivolge ai suoi concittadini. L'attenzione è alle contingenze economiche difficili: "Il perdurare della crisi - scrive il sindaco - rende difficile guardare al futuro con speranza, ma dobbiamo reagire. La ripresa si costruisce partendo innanzitutto da noi stessi, rimanendo uniti come comunità attorno ai valori che da sempre hanno fatto di Bologna la città che tutti amiamo: la solidarietà, la libertà responsabile, la democrazia, la voglia di lavorare per cambiare le cose che non funzionano, e continuare a migliorare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento