menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona universitaria, Nautilus 'fracassone': scatta la multa

Musica troppo alta e irregolarità allo spazio di via San Giacomo concesso dall'Alma Mater e gestito da un'associazione legata ai collettivi

Multato il 'Nautilus', lo spazio di via San Giacomo concesso dall'Alma Mater e gestito da un'associazione legata al collettivo Cua. Il verbale da oltre 500 euro è stato consegnato questa mattina dalla Polizia Locale. La sanzione deriva da un controllo durante una serata a inizio aprile in collaborazione tra vigili urbani, Arpae e Questura su segnalazione dei residenti, che più volte hanno lamentato musica ad alto volume fino a tarda notte. 

Gli operatori di Arpae hanno riscontrato uno sforamento dei limiti delle emissioni sonore, mentre la Polizia municipale ha verificato la mancata autorizzazione per intrattenimento musicale (era in corso un concerto). 

"Siamo intervenuti su segnalazione dei residenti e abbiamo riscontrato un mancato rispetto delle regole - rimarca Alberto Aitini, assessore alla Sicurezza - riteniamo che questo sia un ulteriore segnale del fatto che non esistono zone franche e che le regole vanno rispettate sempre e da tutti. Va bene divertirsi, ma va permesso il riposo dei residenti e rispettata la convivenza civile". Il Comune chiama quindi in causa l'Ateneo, che ha concesso l'utilizzo dello spazio. 
"Al rettore abbiamo già segnalato il problema - sottolinea Aitini - e ne è al corrente. Abbiamo chiesto all'Ateneo di capire come intervenire per risolvere la situazione. Tocca all'Università decidere se e come muoversi, in base ai propri regolamenti e alla convenzione per l'utilizzo dello spazio". Anche per piazza Scaravilli, ricorda l'assessore, "avevamo segnalato un problema di assembramenti rumorosi di notte, che l'Ateneo ha risolto con un presidio della propria security".
Allo stesso modo, dunque, "consegnamo al rettore la necessita' di risolvere il problema- insiste Aitini- non chiedo di mandare via Nautilus, è sufficiente che sia garantito il rispetto delle regole e il riposo notturno dei residenti. E' importante che gli spazi dell'Ateneo siano gestiti nel modo migliore", conclude l'assessore. (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento