Cagnolino legato nel terrazzo al sole, salvato da vigili e pompieri

Il proprietario, assente al momento dell'intervento, è stato sanzionato: il cucciolo lasciato legato e al sole

Chiuso al caldo in un piccolo terrazzo, legato a un corto guinzaglio, senz’acqua: un cagnolino è stato trovato così dagli agenti del reparto Navile della Polizia Municipale, chiamati da alcuni condomini che sentivano il cucciolo lamentarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti sono intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco e hanno liberato l’animale: lo hanno accuratamente lavato e fatto visitare immediatamente da un veterinario chiamato sul posto. Il cucciolo era per fortuna festoso e in buone condizioni di salute, ma senza il microchip che invece è obbligatorio. A carico del padrone del cane, assente al momento dell’intervento, sono scattati verbali per la mancata registrazione all'anagrafe canina e per le cattive condizioni igieniche in cui il cucciolo era tenuto.

Cucciolo lasciato al sole in terrazzo: tratto in salvo - VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento