menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto città metropolitana

Foto città metropolitana

Riqualificazione percorsi pedonali: al via i lavori nel quartiere Navile

Gli interventi hanno lo scopo di assicurare una mobilità pedonale confortevole e sicura: qui tutte le vie coinvolte

Sono partiti il 4 giugno da via delle Borre e via della Ca' Bianca i lavori di riqualificazione, rifunzionalizzazione e messa in sicurezza dei . Il cantiere si sposterà poi su via Zanardi tra i civici 164 e 181, via Bentini, via Cicu e via Cechov, per la durata complessiva di tre mesi.

Gli interventi hanno lo scopo di assicurare una migliore vivibilità e fruibilità del territorio e garantire una mobilità pedonale confortevole e sicura: saranno riqualificati, allargati o creati marciapiedi e attraversamenti sicuri in aree densamente popolate da anziani e disabili, in prossimità delle aree scolastiche, delle aree verdi, delle attività commerciali e dei servizio pubblici. (Finanziamento: 600.000,00 Euro mediante ricorso a mutuo con istituto di credito autorizzato).

I lavori interesseranno le seguenti vie del quartiere: Via Bentini, Via Cicu, Via Cechov, Via Delle Borre, Via della Cà Bianca e un piccolo tratto di via Zanardi. 

1) Nel tratto di via delle Borre compreso tra via Zanardi ed il parco Kolletzek, sarà allargato il marciapiede esistente, rifatto il manto di usura del marciapiede e della strada e saranno realizzati un nuovo percorso ciclo-pedonale di circa 100 metri e largo 3 metri all’interno del parcheggio pubblico esistente e un dosso rallentatore in corrispondenza del nuovo attraversamento ciclo-pedonale di collegamento tra il parco Kolletzek ed il parcheggio, con allargamento di 2 metri del corrispondente tratto di marciapiede sul lato nord.

2) Su via della Ca' Bianca, oltre alla fresatura e al rifacimento del manto di usura dei marciapiedi esistenti su entrambi i lati, sarà realizzato un nuovo percorso pedonale largo 1,50 metri in autobloccanti grigi, sul lato est, in parte rialzato ed in parte a raso, nel primo tratto verso via Zanardi. Saranno inoltre realizzate due aree pavimentate in autobloccanti grigi sul lato ovest della via, per la ricollocazione dei cassonetti dei rifiuti. Tutti i dettagli del progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento