rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Broker di cocaina per conto della ndrangheta: maxi sequestro da 1.6 milioni anche a Bologna

Operazione della Finanza dietro la regia della procura di Catanzaro. Sigilli a proprietà riconducibili a un noto nome delle cosche, ora in carcere

Due immobili di pregio in provincia di Bologna, e un terreno nel vibonese. Ammonta a 1,3 milioni di euro il sequestro eseguito dalla guardia di finanza dei comandi provinciali di Catanzaro e Bologna, nei confronti di un uomo, già noto narcotrafficante internazionale, originario del vibonese ma da tempo residente nella provincia di Bologna. L'attività è stata disposta dal Tribunale di Catanzaro.

L'uomo è stato coinvolto in passato in vari procedimenti penali per l'importazione in Italia di ingenti carichi di sostanze stupefacenti provenienti dal Sudamerica. Attualmente si trova in carcere per espiare una condanna alla pena della reclusione fino al 3 ottobre 2045.

Mafie, tentacoli a Bologna. Confiscati beni per 10 milioni ad affiliati alla 'ndrina Arena-Nicoscia

Arresto in Spagna, ora l'estradizione per il sicario di 'ndrangheta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Broker di cocaina per conto della ndrangheta: maxi sequestro da 1.6 milioni anche a Bologna

BolognaToday è in caricamento