Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Ugo Bassi

Furti a raffica nei negozi del centro: denunciati sei minori

Avrebbero fatto scorribanda in vari esercizi commerciali. L'ultimo furto, presso il negozio Calliope, è finito male: trovata refurtiva negli zainetti, nei guai sei ragazzini, di età compresa tra i 15 e i 16 anni

Avrebbero fatto scorribanda in vari negozi del centro storico di Bologna. L'ultimo furto è finito male: così ieri sono finiti nei guai sei ragazzini, tutti minorenni, un italiano e cinque stranieri, di età compresa tra i 15 e i 16 anni.

I minori sono stati identificati dopo che un'addetta alle vendite del negozio "Calliope" di via Ugo Bassi ha avvisato la polizia, riferendo di aver bloccato dei ragazzini, che avevano appena rubato della merce dall'esercizio. Nello zaino di uno dei fermati sono infatti stati trovati una maglia ed un pantalone. Il giovane li aveva nascosti dopo essere entrato in un camerino di prova, qui - mentre i suoi amici si sarebbero parati davanti allo stanzino per fare da schermo - aveva staccato le placche antitaccheggio. Quindi si erano diretti all'uscita. L'operazione non era  passato inosservato agli occhi della commessa, così il gruppetto è stato bloccato.
All'arrivo degli agenti, anche negli zainetti sono stati ritrovati anche altri capi d'abbigliamento, provenienti da altri negozi del centro. Per i giovani è quindi scattata una denuncia per furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica nei negozi del centro: denunciati sei minori

BolognaToday è in caricamento