Cronaca Via Enrico Mattei

Si rifiuta di vendere alcolici a cliente ubriaco: negoziante picchiato, locale sfasciato

Cliente piccato, avrebbe così organizzato una 'spedizione punitiva' il giorno dopo: è tornato dal negoziante e, dopo averlo minacciato di morte, lo ha preso a pugni, ha gettato in aria la merce in esposizione e mandato in frantumi la vetrina del negozio

Minacciato di morte, malmenato e il suo negozio danneggiato. E' quanto accaduto ad un esercente per essersi rifiutato di vendere alcolici ad un cliente ubriaco. Nei guai, per percosse, minacce gravi e danneggiamenti, è finito un bolognese di 37 anni.

Da quanto si apprende, nella tarda mattinata di ieri  il negoziante - un giovane bengalese, che gestisce un negozio di fiori e uno di alimentari in via Mattei - ha allertato la Polizia, riferendo di essere stato appena aggredito da un uomo. La vittima ha quindi spiegato che la sera prima si era rifiutato di vendere alcolici ad un cliente, perchè già in avanzato stato di ebbrezza alcolica. Difronte al diniego, il soggetto avrebbe dato in escandescenza minacciando l'esercente. Ma la cosa era finita lì, almeno così sembrava.
Il giorno dopo, invece, il cliente è tornato sul posto, nuovamente in stato alticcio, e sul piede di guerra. Così sarebbe entrato nel negozio del bengalese e dopo averlo pesantemente inacciato, sarebbe passato alle vie di fatto. Secondo quanto riferito dalla vittima, infatti, prima gli avrebbe sferrato dei pugni in faccia, poi si sarebbe sfogato 'buttando in aria il negozio'. Infine, impugnando un oggetto trovato sul posto, il 37enne ha infranto la vetrina del negozio, mandandola in frantumi. Quindi si è allontanato verso il centro.

Poco distante dal luogo del fatto, lo hanno rintracciato i poliziotti. Il 37enne era ancora visibilmente ubriaco. Per lui è così scattata una denuncia per percosse, minacce gravi e danneggiamenti; nonchè una contravvenzione per ubriachezza manifesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rifiuta di vendere alcolici a cliente ubriaco: negoziante picchiato, locale sfasciato

BolognaToday è in caricamento