Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Black out a Sasso Marconi il sindaco si arrabbia: 'Non abbiamo informazioni chiare da Enel'

Mancano ancora luce e acqua anche nell'esteso comune di Sasso Marconi. Il sindaco Mazzetti ha festeggiato ieri il suo compleanno in mezzo ai tanti problemi dei cittadini: "Mi raccomando non scrivete 100 di questi giorni", aveva risposto, ma oggi il suo umore è decisamente diverso. Situazione critica a Pianoro

Mancano ancora luce e acqua in molte zone, anche nell'esteso comune di Sasso Marconi. Il sindaco Stefano Mazzetti ha festeggiato ieri il suo compleanno in mezzo a tanti problemi e richieste dei cittadini, dichiarando anche che non avrebbe più potuto rispondere al telefono, poichè non aveva modo di caricare la batteria: "Ringrazio tutti per gli auguri di buon compleanno non ho potuto rispondere perché impegnato" aveva scritto su Facebook e scherzandoci su "mi raccomando non scrivete 100 di questi giorni", ma oggi il suo umore è decisamente diverso: "Sono stanco di essere il parafulmine di altri- scrive sempre sui social - in queste ore stiamo lavorando per rispondere alle domande dei cittadini, ma non abbiamo informazioni e quando le abbiamo non sono chiare da parte del gestore Enel. Capisco le difficolta' nel riparare i danni- si sfoga Mazzetti su Facebook- ma non si puo' gestire in questo modo le relazioni con chi e' sul territorio. I sindaci e i suoi collaboratori non possono diventare l'ufficio reclami di Enel".

"Il servizio idrico è legato ai problemi di linea elettrica se non si ha abbastanza potenza non partono le pompe - aveva informato ieri - stiamo prevedendo un servizio di emergenza di distribuzione di acqua se non dovesse ripartire il sistema. Stiamo aspettando notizie definitive da Enel per ripristino nel mentre chi si trovasse un difficoltà può andare al centro sociale di Sasso Marconi o Borgonuovo".

PIANORO. Alle ore 12.00 riunione di protezione civile regionale in prefettura: "La situazione continua ad essere di grande difficoltà. Botteghino,Pianoro Vecchio, Livergnano e Montelungo sono sprovviste di energia elettrica. Le squadre di Enel stanno lavorando senza interruzioni ma non riescono a dare certezze sui tempi di ripristino - lo scrive il sindaco Gabriele Minghetti - Stiamo raccogliendo centinaia di segnalazioni su assenza luce, acqua, e situazione di criticità anziani-minori. Abbiamo predisposto dal pomeriggio un centro di accoglienza per i cittadini presso il centro sociale 1 maggio sala arcipelago viale Resistenza 201 per questi stati di bisogno. Per informazioni contattare i numeri telefonici del comune pubblicati sul sito attivi durante tutta la giornata. Auspicando che nel corso della giornata si vada verso una soluzione definitiva ringrazio tutti coloro che si stanno prestando per affrontare questa emergenza dai dipendenti comunali,alle forze dell'ordine,alla pubblica assistenza che sta portando il gruppo elettrogeno all'arcipelago,ai volontari del centro 1 maggio,ai volontari tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Black out a Sasso Marconi il sindaco si arrabbia: 'Non abbiamo informazioni chiare da Enel'

BolognaToday è in caricamento