Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Neve e traffico, verso il via libera ai mezzi pesanti: il Comune chiude i cimiteri

Sia Prefettura che Comune allargano le maglie dei vincoli al trasporto pesante, ma Palazzo D'Accursio chiude Certosa e Borgo Panigale

Alla luce del previsto miglioramento delle condizioni meteorologiche in regione il Comitato Operativo Viabilità della Prefettura di Bologna riunitosi in tarda mattinata, ha condiviso l’opportunità di revocare l’ordinanza prefettizia adottata lo scorso 25 febbraio, mantenendo però il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a 7,5 tonnellate, unicamente sul tratto bolognese della A14 direzione sud e sulla SS 9 “Via Emilia” dal Km 101di Bologna San Lazzaro al Km 73 di Imola.

Per il territorio di Bologna è lo stesso Comune a specificare che il divieto rimane in vigore solo dalle 20 alle 9, per tutti i veicoli con massa superiore alle 7,5 tonnellate. Sono esclusi dal divieto i camion che trasportano prodotti deperibili, i fornitori di ciclo continuo e il pubblico servizio.

Intanto a causa delle rigide temperature che hanno causato la formazione di ghiaccio che dunque può costituire un pericolo per i cittadini, i cimiteri della Certosa e di Borgo Panigale oggi rimangono chiusi. La riapertura è prevista per domani, mercoledì 28 febbraio, solo in caso di assenza di precipitazioni nevose.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e traffico, verso il via libera ai mezzi pesanti: il Comune chiude i cimiteri

BolognaToday è in caricamento