Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Savena

Guasto Enel colpisce anche al Savena: palazzina con anziani e bimbo al freddo e al buio da venerdì

La consigliera Castaldini: "Enel non risponde, Polizia e vigili non possono farci nulla. Le famiglie, con anche dei bimbi al seguito non hanno dove andare. Qualcuno intervenga, adesso"

foto repertorio

Mentre migliaia di famiglie nella provincia di Bologna, specialmente sull'Apppennino, restano ancora al buio e al freddo dopo i blackout causati dal maltempo, anche in città la neve, ormai alle spalle, continua a creare disagi.
Da venerdì mattina, infatti, un condominio del quartiere Savena è senza corrente elettrica e quindi senza riscaldamento. Lo riferisce la consigliera comunale Valentina Castaldini (Ncd) su Facebook.

"Nel palazzo abitano tutte famiglie anziane e un'altra con un bimbo piccolo che non hanno dove andare. Abbiamo ripetutamente tentato di chiamare l'Enel- scrive Castaldini- ma l'unica risposta è quella di un disco, o di un operatore che ''non ha idea di cosa dirci''.
A quel punto, presi dalla disperazione, i residenti hanno contattato Polizia e Vigili del fuoco, "che però non possono fare nulla". Negli appartamenti - aggiunge la consigliera - "ci sono ora 12 gradi e le uniche informazioni che abbiamo sono degli orari in cui il servizio dovrebbe essere ripristinato, che vengono posticipati da venerdì alle 17,30. Dopo 72 ore senza corrente elettrica- conclude la consigliera comunale- forse è il caso di aiutare queste persone. Non fra un'ora. Adesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto Enel colpisce anche al Savena: palazzina con anziani e bimbo al freddo e al buio da venerdì

BolognaToday è in caricamento