menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole chiuse, tasporti a singhiozzo e spazzaneve: marzo parte in bianco

Cancellazioni e ritardi su aerei e treni. Bus urbani per ora regolari. Attesi nel pomeriggio altri centimetri di neve. Allerta della protezione civile fino alla mezzanotte

E' arrivato in piena notte, in leggero anticipo rispetto alle previsioni, quello che potrebbe essere considerato l'ultimo scampolo di un inverno, particolarmente avaro di precipitazioni in dicembre e gennaio, che però sta lasciando colpi di coda non indifferenti in queste ultime settimane.

La neve è scesa ancora, questa volta abbondante anche in pianura. Mentre ha ripreso a nevicare dopo una breve pausa intorno alle 14, diversi centimetri si registrano a San Giovanni in Persiceto e Crevalcore, fino a Bologna e San Lazzaro. Superfluo parlare dell'Appennino, dove la neve cumulata in Febbraio supera abbondantemente il metro. Per tutta la giornata sono previsti dai 5 ai 15 cm di fiocchi al suolo e dai 20 ai 40 in collina. E' stata diramata una allerta meteo dalla protezione civile, in vigore fino alla mezzanotte odierna.

AUTO E CAMION FUORI STRADA. Tutto sommato contenuti gli incidenti: i Vigili del fuoco parlano di un paio di camion intraversati nelle aree industriali di Argelato e Ozzano, mentre la città metropolitana informa dell'uscita dalla carreggiata di alcuni mezzi a Molinella, dove le operazioni sono pià difficili a causa delle temperature più rigide.

BUS,TRENI E AEREI. La rete di trasporto pubblico urbano, fa sapere Tper, è messa alla prova, ma per ora la situazione pare sotto controllo, anche se qualche problema c'è con le corse extraurbane (VEDI TUTTI I DETTAGLI SUI BUS) non si registrano particolari problemi. Si circola su tutta la rete urbana anche sui collegamenti pedecolinari.

Più problemi per il traffico ferroviario dove in mattinata, sulla linea AV Firenze – Bologna ci sono rallentamenti per via di un inconveniente tecnico ad un treno passeggeri nazionale fermo all’altezza di Bologna con ritardi fino a 20 minuti per i treni in viaggio e sono in corso le operazioni di recupero del convoglio. Oltre i guasti e i ritardi, alcuni treni sono stati cancellati (VEDI TUTTI I DETTAGLI SUI TRENI).

TRENI REGIONALI: RIPROGRAMMAZIONE ORARI ANCHE PER IL 2 MARZO 

Disagi anche all'aeroporto Marconi di Bologna dove diversi voli sono in ritardo, alcuni anche cancellati (VEDI TUTTI I DETTAGLI SUGLI AEREI) per operazioni di deghiacciamento.

STRADE, AUTOSTRADE E SCUOLE. In queste ore i quasi 200 spazzaneve e i 39 spargisale messi a disposizione dal Comune di Bologna, che ha attivato il Piano Neve. In vigore un nuovo divieto ai mezzi pesanti di attraversare il territorio metropolitano, autostrada compresa. Meteo, nuova allerta neve: 'Evitare gli spostamenti' il 1° marzo
Vige anche il divieto di circolazione a ciclomotori, motocicli e quadricicli ed è sconsigliato l'uso della bicicletta. Si consiglia inoltre di parcheggiare l'auto in garage, se possibile, per liberare il più possibile le strade. Anche l'abbigliamento è importante: le scarpe vanno scelte con cura per evitare il rischio di cadute.

Nevica su tutte le autostrade e le strade statali che attraversano il territorio metropolitano (TUTTI I DETTAGLI SULLE AUTOSTRADE E LE STRADE). Situazioni costantemente monitorate dalle centrali operative di Anas e Autostrade, con i mezzi spazzaneve a fare la spola tra le tratte.

SCUOLE E UNIVERSITA'. Come annunciato ieri, sono numerosi i comuni dell'Appennino bolognese nei quali le scuole oggi sono rimaste chiuse. In tarda mattinata, anche il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha diramato una ordinanza che prevede la sospensione dell'attività didattica nelle scuole della città (QUI I DETTAGLI)
Domani, 2 marzo, le scuole resteranno chiuse nella maggioranza dei comuni del bolognese (Comune per comune, la situazione).
Stop anche alle lezioni universitarie: qui i Campus interessati.

GELICIDIO IN AGGUATO. La Protezione civile si accoda a quello che le previsioni annunciavano già da qualche giorno, ovvero l'arrivo del temuto fenomeno della pioggia che gela al suolo. "Già a partire dalle ore serali di giovedì 1 marzo" entrerà in viore una nuova allerta meteo, e valida per le successive 24 ore (QUI I DETTAGLI).

SPAZZANEVE E SPARGISALE. Tutti i mezzi e gli uomini della Città metropolitana e del Comune di Bologna sono al lavoro per fronteggiare la nevicata in corso: per la ex provincia si tratta di 124 spazzaneve (di cui 85 in montagna e 39 in pianura) e 20 mezzi spargisale (14 in montagna e 6 in pianura), mentre per Bologna sono stati dichiarate 196 lame e 39 spargisale. Al momento gli approvvigionamenti di sale sono sufficienti ma ne sono stati richiesti ulteriori, visto il perdurare delle perturbazioni, che si conta di reperire nelle prossime ore.

SERVIZI DI EMERGENZA: PIU' MEDICI E PIU' AMBULANZE. Il Servizio Sanitario di Bologna fa il punto sulla situazione dando anche alcuni suggerimenti preziosi per le categorie a rischio, ma non solo. Per le visite programmate: potranno essere spostate senza il pagamento della sanzione. 

(IN BASSO VIDEO VIALI ALL'ABA)

Screenshot (509)-2

SEGNALAZIONI

Disagi nella tua zona? Disservizi? Scatti innevati che vuoi condividere? Scrivi a:
bolognatoday@citynews.it oppure sulla pagina Facebook (posta privata) o WhatsApp (345/9247486)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

NEVE E GHIACCIO, BUCHE IN STRADA

GHIACCIO E CADUTE: CONSIGLI UTILI

VALANGHE. ALLERTA FORESTALE

TRENI: PENDOLARI AL GELO

REGIONE 'MULTA' TRENITALIA

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/meteo/allerta-neve-1-marzo-protezione-civile.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
BolognaToday è in caricamento