Giovedì, 23 Settembre 2021

Nevicata 'bis' nella notte: alberi pericolanti e incidenti, maggiori criticità in Appennino

Altri fiocchi nella notte sulla città, ma le previsioni indicano che bisognerà aspettare ancora per nuove nevicate

Nuova nevicata serale ieri su Bologna e provincia. A partire dal tardo pomeriggio i fiocchi hanno ripreso a cadere via via sempre più copiosi, fino depositare qualche centimetro di neve in strada e attivare anche qualche spazzaneve, sia in città che in provincia. Secondo le prime informazioni, diversi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco nella nottata causa neve, un po' in tutta la provincia.

Alberi pericolanti e incidenti causa neve, maggiori criticità in Appennino

Nel dettaglio, le squadre sono intervenute per rimuovere ostacoli sulle strade, soccorrere veicoli finiti fuori strada o camion, che dopo aver sbandato, si sono messi di traverso sulla carreggiata, a causa delle condizioni del manto stradale.

I maggiori problemi si sono riscontrati in Appennino e nella zona pedemontana. Questa notte a Monzuno e Monghidoro sono stati effettuati soccorsi per veicoli finiti fuori strada sulla SP 61 e in zona Frassineta. Questa mattina intorno alle 6 una squadra ha soccorso un camion che ha sbandato sulla SP325.  

Molti gli alberi caduti o pericolanti e carichi di neve. In città, via della Beverara, i vigili del fuoco sono intervenuti per liberare dalla neve  il tendone di un oratorio parrocchiale.

Le previsioni per i prossimi giorni

Secondo le previsioni 3bmeteo, Giovedì migliora, ma con massime ancora contenute, venerdì possibili minime sotto lo zero al primo mattino, poi nuova allerta con piogge dal pomeriggio, preludio di un sabato nuovamente piovoso

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Nevicata 'bis' nella notte: alberi pericolanti e incidenti, maggiori criticità in Appennino

BolognaToday è in caricamento