Traffico, i 'No tram' bloccano via Matteotti: "Sarà così tutti i giorni"

I lavori potrebbero partire nel 2022 e il tram essere operativo quattro anni dopo

Protesta contro il ritorno del tram in città. I residenti e i cittadini contrari alla realizzazione del tram hanno messo in scena una protesta in via Matteotti, bloccando il traffico per circa venti minuti. 

"Quando ci sarà il tram, qui sarà così ogni giorno" dicono i manifestanti che sono scesi in strada con i cartelli sulla via principale della Bolognina, all'incrocio con via Albani. 

Secondo i cronoprogramma del Comune i lavori potrebbero partire nel 2022 e il tram essere operativo quattro anni dopo.

VIDEO| Via Matteotti bloccata

Il programma dei lavori 

Sul tavolo di Palazzo D'Accursio, come prima tappa della rete, c'è la prima delle quattro linee previste: quella rossa, che andra' dalla zona del Caab a Borgo Panigale. Da parte del Governo "la risposta alla richiesta di finanziamenti è attesa per l'autunno", afferma Merola.

Secondo il cronoprogramma presentato dall'amministrazine, una volta approvati il progetto definitivo e esecutivo la gara per l'affidamento dei lavori potrebbe essere svolta alla fine del 2021, con inizio lavori nel 2022 e l'entrata in esercizio nel 2026.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento