Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Corteo no-green pass in centro: tutti senza mascherine, il 1°settembre si replica nelle stazioni

Manifestazione in contemporanea con altre città. I gruppi si stanno organizzando per una protesta contro il certificato vaccinale obbligatorio su treni e aerei

Proteste ieri in diverse città, inclusa Bologna. Sono i no-green pass a scendere di nuovo in piazza (senza mascherine) per dire no alla certificazione vaccinale obbligarotia. Dal primo settembre bisognerà averlo per viaggiare su treni e aerei e dai gruppi che si organizzano su alcune chat di Telegram (fra cui "Basta dittatura" e "Stop dittatura") arriva l'annuncio di nuove proteste che riguarderanno le stazioni dei treni, compresa quella di Bologna (il 1°settembre). 

Intanto ieri il ritorno in piazza (non sono mancati dei momenti di tensione a Torino e Roma) ha riguardato anche Milano, Torino, Udine, Reggio Emilia, Roma, Napoli, Padova, Modena, Cagliari, Novara. Sui social intanto no-vax, no-green pass, no-tamp divulgano la notizia che la Danimarca a partire dal 10 settembre abolirebbe l'obbligo del green pass come esempio da seguire. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo no-green pass in centro: tutti senza mascherine, il 1°settembre si replica nelle stazioni

BolognaToday è in caricamento