menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nodo di Rastignano: dopo 30 anni, apre il primo tratto

Il tratto (poco meno di 3 km) collega la Fondovalle Savena con la Tangenziale

Sabato 31 agosto verrà inaugurato il primo tratto dalla rotonda Mafalda di Savoia alla Bretella del Dazio del cosiddetto "nodo di Rastignano" che ha tenuto banco per una trentina d'anni in tema di lavori pubblici.

"Un cantiere che dopo tante difficoltà e ostacoli sta arrivando alla sua conclusione per dare una risposta attesa da decenni dal territorio - scrive in una nota l'assessore regionale alla mobilità e trasporti Raffaele Donini - Sabato inaugureremo insieme al Presidente Stefano Bonaccini, al Sindaco Virginio Merola e a tutte le istituzioni locali il primo tratto del Nodo di Rastignano dalla rotonda Mafalda di Savoia alla Bretella del Dazio. Un primo importante traguardo che alleggerirá una quota importante di traffico, in attesa della conclusione del cantiere entro la fine del 2019! - ed esulta - Avanti!! Una volta alla volta le sblocchiamo tutte!"

Il tratto (poco meno di 3 km) collega la Fondovalle Savena con la Tangenziale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento