Cronaca

Portici, le notizie della settimana (24-30 giugno)

Ogni domenica, ogni settimana, il meglio e il peggio della cronaca bolognese

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Ciao, sono Michele Maestroni e questa è Portici, la rassegna domenicale delle notizie più interessanti della settimana. Portici perché le notizie sono tutte bolognesi, come i portici; Portici perché la rassegna è domenicale, come una passeggiata sotto i portici del centro o verso San Luca; Portici perché la rassegna è un passaggio breve e diretto, come i portici, che conduce al centro della cronaca della città.

Maltempo, Appennino allagato: frane e sfollati

Le comunità dell’Appennino di nuovo sott’acqua a causa dei violenti nubifragi di inizio settimana. La pioggia battente ha causato i danni maggiori lungo la Porrettana e a Marzabotto, Vergato e Castel d’Aiano: qui le strade si sono trasformate in torrenti e le frane si sono verificate in vari punti del territorio. I video e le immagini ricordano le scene dell’alluvione del 2023.

Scomparsa una ragazza di 14 anni

Da oltre una settimana i genitori non hanno più notizie di Camilla, una ragazza di 14 anni che il 22 giugno si è allontanata dalla loro casa di Pianoro. La famiglia si è rivolta all’avvocato Barbara Iannuccelli dell’Associazione Penelope, ha presentato denuncia alla polizia e fatto diffondere una foto della ragazzina, per raccogliere eventuali altre segnalazioni.

Addio a Stefano Bonaccini e l’arrivo dei nuovi sindaci

Dopo l’elezione a europarlamentare, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha annunciato le sue dimissioni. Un addio, quello da viale Aldo Moro, largamente previsto, e che ha dato inizio al toto-nomi per il suo successore per l’area del Partito Democratico. Intanto le urne amministrative hanno emesso il verdetto anche nei tre Comuni che erano andati al ballottaggio: ecco come è andata.

Ex caserme abbandonate e hikikomori

Incastrate tra interessi economici e burocrazia, lasciate al vuoto e al degrado, le caserme militari dismesse compongono una città nella città: la nostra inchiesta su quante sono, le ragioni del loro abbandono e quale futuro le attende. Benedetta Dalla Rovere si è invece occupata di giovani che non lavorano e i progetti per aiutarli (tra cui quello della Ducati).

Come saranno i vagoni del tram e il ‘tubone’ pedonale

Il tram di Bologna potrebbe parlare spagnolo. Almeno spagnola è l’unica società che si è fatta avanti per realizzare i sessanta mezzi che viaggeranno sulle linee rossa e verde. Sul piatto ci sono 260 milioni di euro. A proposito di opere importanti (e imponenti), questa settimana è stato inaugurato un nuovo ponte-condotta fondamentale per l’agricoltura. E per collegare le due sponde del fiume Reno.

La domenica sportiva

Oggi è il giorno del passaggio del Tour de France in città. Traffico limitato, strade chiuse e orari: qui la nostra guida all’evento.

Gli articoli più letti della settimana

Castel Maggiore e Pianoro trionfano i civici. Casalecchio rimane roccaforte Pd

Un 'tubone' che unisce le sponde del fiume Reno: inaugurato il ponte ciclopedonale | VIDEO

Alluvione a Marzabotto, Vergato e Castel d’Aiano. Alcuni residenti sono stati evacuati | VIDEO

Zucchero al Dall’Ara: tutte le info e le modifiche alla viabilità

Maltempo. Fiumi sorvegliati speciali, chiuso ponte sul Samoggia: ecco cosa ci attende

Contatti

Se hai domande, segnalazioni o lamentele, puoi scrivermi a michele.maestroni@citynews.it. A domenica prossima!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portici, le notizie della settimana (24-30 giugno)
BolognaToday è in caricamento