rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Ragazzo ferito dopo aggressione: discoteca chiusa per 12 giorni

In attesa della fine delle indagini penali, la polizia amministrativa ha relazionato sulla dinamica dei fatti. Il questore ha disposto le serrande abbassate per due fine settimana

Dopo l'aggressione ai danni di un 19enne da parte di un gruppo di coetanei, dal questore è arrivato l’ordine di chiudere per 12 giorni la discoteca Numa di via Maserati. Il provvedimento, valido da ieri, è stato disposto perché -recita una nota della questura- il locale "costituiva fonte di pericolo e non garantiva la sicurezza degli avventori".

Sostanzialmente la chiusura (che nel periodo dovrebbe abbracciare due fine settimana di attività) si fonda su più interventi delle volanti, effettuati nell’ultimo mese all’esterno dell’esercizio pubblico.

Già ai primi giorni del mese gli agenti erano intervenuti per sedare una serie di numerosi diverbi, tra cui anche una rissa. Nella nottata fra il 6 e il 7 novembre poi, l'ultimo episodio, dove a rimanere ferito con una frattura al volto e un dente saltato è stato appunto il 19enne. 

L'aggressione

L'attività di indagine ha ricostruito come il giovane sia rimasto ferito già all’interno del locale, a seguito di una prima aggressione, effettuata dal gruppo dopo un diverbio per futili motivi. L'assalto è poi proseguito fuori del locale: il ragazzo aveva chiamato la madre a riportarlo a casa ma, proprio mentre attendeva il passaggio, il 19enne è stato circondato e pestato dal gruppo di coetanei, in precedenza allontanati dalla dance hall dagli addetti alla sicurezza, dopo il primo scontro.

Le indagini della polizia

In attesa che i risvolti penali emergano dalla indagine della squadra mobile, la polizia amministrativa ha accertato che "da parte della gestione del locale non c’era stata alcuna richiesta di intervento delle forze dell’ordine" e che la reiterazione degli episodi in un lasso di tempo particolarmente breve, "determinava una situazione di pericolo per la sicurezza degli avventori". Immediata, pertanto, la risposta della questura che, nella giornata di ieri, disponeva la sospensione di tutte le autorizzazioni relative all’attività esercitata presso la discoteca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo ferito dopo aggressione: discoteca chiusa per 12 giorni

BolognaToday è in caricamento