Valsamoggia, vandali danneggiano le barriere antirumore della Nuova Bazzanese

Qualcuno avrebbe lanciato un oggetto appuntito, o una pietra, contro le barriere

La Nuova Bazzanese non è stata ancora aperta,  ma è già entrata nel mirino di alcuni vandali. Qualcuno, infatti, ieri notte qualcuno,  si è “divertito” a sfondare alcune barriere antirumore con delle pietre. A lanciare l’allarme è il sindaco Daniele Ruscigno, che un lungo post sui social ha duramente condannato l’accaduto: “Come sempre - si legge - in questi casi stiamo cercando di individuare gli autori che, una volta identificati, saranno tenuti al rimborso integrale del danno (diverse migliaia di euro) e al pagamento, se previsto, delle sanzioni. In caso di minorenni, il pagamento sarà addebitato alle famiglie. Che nessuno venga poi a lamentarsi dopo”.  

I danneggiamenti sono stati documentati dalle autorità competenti, e da quanto si apprende qualcuno avrebbe lanciato un oggetto appuntito, o una pietra, contro le barriere antirumore, danneggiandole pesantemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento