Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

San Giovanni in Persiceto, ricostruzione post terremoto: apre la nuova palestra

Un edificio prefabbricato di oltre 1.200 mq: ospiterà gli alunni delle scuole primarie di Persiceto e Budrie, danneggiate dal sisma, e diverse associazioni sportive. All'inaugurazione Costi: 'Passi concreti verso il ripristino di quanto il terremoto ci ha sottratto'

Interno nuova palestra (foto comune Persiceto website)

La presidente dell’Assemblea legislativa, Palma Costi, ha partecipato nella mattinata di ieri all’inaugurazione della nuova palestra a San Giovanni in Persiceto, nel bolognese, che ospiterà gli alunni delle scuole primarie di Persiceto e Budrie, danneggiate dal sisma, e, nell’orario extrascolastico, anche diverse associazioni sportive, tra le quali la squadra femminile persicetana di calcio a 5, che ha conquistato la partecipazione al campionato di serie A.

Frutto più recente della ricostruzione post terremoto in una delle aree colpite dalle scosse nel maggio 2012, la palestra, costruita accanto alla scuola Romagnoli, è stata intitolata alla sportiva persicetana Amelia Morselli, ginnasta che si distinse nel dopoguerra.

“È grande motivo di orgoglio – afferma Costi, che ha accettato l’invito a partecipare al taglio del nastro arrivato dal sindaco di San Giovanni in Persiceto, Renato Mazzuca - inaugurare questo spazio, bello e funzionale. Ancora un anno fa eravamo alle prese con l’avvio del nuovo anno scolastico nei luoghi del sisma e solo il lavoro tenace delle persone, degli amministratori locali e delle istituzioni ha consentito di ripartire da subito. Con questa nuova palestra continua il nostro cammino, fatto di passi concreti verso il completo ripristino di quanto il terremoto ha sottratto agli emiliani. Un percorso che va di pari passo con la voglia delle persone di guardare avanti, proprio come si fa nello sport dove ogni sconfitta rappresenta un motivo in più per riprendere a giocare e, nel rispetto delle regole, conquistare una nuova vittoria”.

La palestra inaugurata, un edificio prefabbricato con una superficie di oltre 1.200 metri quadrati (tra palestra e spogliatoi) e una tribuna con 120 posti a sedere, è dotata di un impianto fotovoltaico che la rende autonoma per l’energia elettrica. Realizzata su un’area già destinata a edilizia scolastica, con le risorse messe a disposizione dallo Stato e gestite dal Commissario straordinario, il presidente della Regione, Vasco Errani, la struttura è stata sottoposta alla Commissione tecnica nazionale del Coni e alla Federazione provinciale Calcio a 5. Tutte le caratteristiche ambientali, funzionali e le dotazioni sono rispondenti alla normativa tecnica vigente e consentono l’utilizzo anche agonistico dell’impianto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni in Persiceto, ricostruzione post terremoto: apre la nuova palestra

BolognaToday è in caricamento