rotate-mobile
Cronaca

Primo Dpcm del Governo Draghi entro il week-end: il testo nelle mani delle regioni

E' prevista anche l'ordinanza del ministro della Salute che potrebbe cambiare colore ad alcune regioni. Da quanto si apprende, il nuovo Dpcm non conterrà provvedimenti di riapertura fino a Pasqua

Il Governo Draghi lavora al suo primo Dpcm che sarà inviato oggi, alle Regioni con approvazione prevista tra la serata di oggi, 26 febbraio. Il decreto potrebbe contenere ulteriori limitazioni che saranno valide dal 6 marzo fino al 6 aprile. Preoccupano i numeri dei positivi in crescita a causa della variante inglese del coronavirus.  Il consiglio dei ministri è convocato alle 12 e 30 a palazzo Chigi. 

Come ogni venerdì si attendono i dati sui contagi ed è prevista l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che potrebbe cambiare colore ad alcune regioni: "Stiamo affrontando l'inizio della terza ondata: non possiamo mollare ora" ha scritto in una nota il presidente dell'ìEmilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni che ieri, insieme ai sindaci e l'Ausl, ha deciso il passaggio all'area arancione scuro per l'area metropolitana di Bologna

La bozza del nuovo Dpcm sarà consegnata oggi ai governatori, come annunciato dalla ministra degli Affari Regionali Mariastella Gelmini, ma, da quanto si apprende, non conterrà provvedimenti di riapertura fino a Pasqua:

Cosa si sa del nuovo Dpcm

- Spostamenti tra regioni: il divieto è valido fino al 27 marzo ma potrebbe essere prorogato con un nuovo decreto
- Seconde case: sarà consentito anche nelle zone rosse ma il permesso sarà valido solo per il nucleo familiare; le ordinanze regionali possono derogare a questo permesso in caso di necessità
- Palestre e piscine chiuse: consentita invece l'attività motoria individuale all'aperto come la camminata, la bici e la corsa
- Cinema e teatri chiusi fino ad aprile: si lavora a un protocollo per la riapertura con regole molto rigide;
- Ristoranti chiusi a cena. Gli autogrill restano aperti oltre le 18 in zona gialla, così come le mense e i ristoranti negli alberghi

- C'è un capitolo aperto che riguarda la scuola. Al momento non si prevede la chiusura totale anche se si è registrato un aumento del 38,8% di contagi tra i bambini della scuola dell’infanzia e elementari e del 23,4% tra gli alunni delle superiori. 

Si punta sui vaccini: dalle varianti al tempo di immunità, la microbiologa fa il punto 

Zona arancione scuro, dall'1 marzo scuole chiuse. A Bologna scatta la protesta 

Arancione scuro, Merola: "672 contagi e 754 ricoverati. Curva che preoccupa" 

Bologna 'arancione scuro': "Ancora una scelta difficilissima ma indispensabile". Venerdì l'ordinanza  

Bologna a rischio "arancione scuro", Donini: "Nel pieno del terzo picco" 

Fino all'11 marzo zona arancione scuro per l'imolese: firmata l'ordinanza 

Comuni arancione scuro, Lega: "Comunicazione un disastro, non si può con 24 ore di anticipo" 

Dg Ausl: "Oggi su 217 persone che escono dall'ospedale ne entrano 580" 

Contagi in risalita, è ufficiale: Bologna e provincia in zona arancione scuro 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo Dpcm del Governo Draghi entro il week-end: il testo nelle mani delle regioni

BolognaToday è in caricamento