rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus: cambia di nuovo il modulo di autocertificazione, scaricalo qui

Ancora modifiche al documento poiché sono state riviste in modo restrittivo le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione

Il Governo continua ad adottare misure stringenti contro l'emergenza sanitaria Coronavirus, e il 23 marzo 2020 è stato pubblicato un nuovo modello di autocertificazione, necessario poichè sono state riviste in modo restrittivo le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL NUOVO MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Ricordiamo che ci si può muovere soltanto per i seguenti motivi:

  • comprovate esigenze lavorative
  • esigenze di assoluta urgenza 
  • motivi di salute. 

?Il nuovo D.P.C.M. abolisce la previsione, contenuta, nell'art. 1, comma 1, lett. a) del D.P.C.M. 8 marzo 2020, che assicurava il rientro nel luogo di domicilio, abitazione o residenza. Tale rientro è consentito solo nel caso in cui lo spostamento all'esterno è connesso ai motivi sopra elencati. Ad esempio, rientra negli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, il tragitto (anche pendolare) effettuato dal lavoratore dal proprio luogo di residenza, dimora e abitazione al luogo di lavoro. Rientrano nelle esigenze di assoluta urgenza, anche i casi in cui l'interessato si rechi presso grandi infrastrutture del sistema dei trasporti (aeroporti, porti e stazione ferroviari) per trasferire propri congiunti alla propria abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: cambia di nuovo il modulo di autocertificazione, scaricalo qui

BolognaToday è in caricamento