rotate-mobile
Cronaca Navile / Via Piero Gobetti

Occupazione abusiva in Bolognina, prendono casa in una cabina elettrica

Due uomini di 30 e 31 anni avevano reso una cabina elettrica la loro abitazione: con loro materassi e un fornello elettrico

Due uomini di origine marocchina di 30 e 31 anni sono stati fermati ieri sera dalla polizia in via Gobetti, nel quartiere della Bolognina, per aver occupato abusivamente una cabina elettrica rendendola di fatto la loro abitazione. I due, entrambi di origine marocchina, sono stati notati da una volante che pattugliava il quartiere: gli agenti hanno infatti notato una cabina elettrica aperta e si sono fermati per i controlli del caso.

All’interno, sono stati trovati i due uomini che avevano arredato la cabina con dei materassi e un fornello elettrico, rendendola di fatto la loro abitazione temporanea. Entrambi sono stati denunciati per invasione di terreni o edifici.

Dalle prime indagini è inoltre emerso che l’uomo di 30 anni stava violando anche un’ordinanza della Questura che gli imponeva il divieto di dimora nell’area della città di Bologna.

Furti e lavori irregolari: multe e denunce in Bolognina

Lepore in Bolognina: "Poliziotti di quartiere risposta immediata, scippi crimini odiosi"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva in Bolognina, prendono casa in una cabina elettrica

BolognaToday è in caricamento