menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un agente della municipale durante il controllo

Un agente della municipale durante il controllo

Malalbergo: la Municipale scopre un'officina abusiva in centro

Pesanti le sanzioni per il titolare. Lavori meccanici a regola d'arte, per chiunque lo volesse

Diceva di fare saltuarie riparazioni solo ad amici, ma in realtà eseguiva veri e propri lavori meccanici a chiunque lo richiedesse. Insospettita dal continuo viavai, la polizia municipale di Malalbergo ha così eseguito un controllo amministrativo in un'attività di autoriparazione nel centro di Altedo, scoprendo che non era in possesso di alcuna autorizzazione, e quindi abusiva.

Immediatamente è stata disposta la sospensione dell'attività in attesa dei provvedimenti di chiusura previsti dalla legge, e al titolare sono state contestate violazioni relative all’esercizio abusivo di autoriparazione per oltre 5mila euro di sanzioni.

"Il controllo sulle attività irregolari del territorio è fondamentale per tutelare tutte le imprese che lavorano nel pieno rispetto delle regole - spiega  il sindaco di Malalbergo, Monia Giovannini - L'abusivismo e il lavoro irregolare devono essere contrastati e sanzionati con rigore. Ottimo il lavoro di indagine svolto anche in questa occasione dalla polizia municipale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento