menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Biagi, sconto di pena per uno dei condannati

Simone Boccaccini sta scontando dal 2006 una pena di oltre 25 anni per l'assassinio del giuslavorista, avvenuto nel 2002

Sconto di pena per uno dei condannati per l'omicidio di Marco Biagi, professore giuslavorista freddato a colpi di pistola a Bologna nel 2002. A Simone Boccaccini, 59 anni, è stata ridotta la pena di 10 mesi, in vitrù della continuazione tra le due sentenze che hanno composto la condanna a oltre 25 anni che l'ex appartenente alle nuove Br sta scontando dal 2006. Il 59enne infatti è stato riconosciuto colpevole sia del delitto Biagi che della composizione della banda armata che portò all'omicidio del giuslavorista.

In primo grado Boccaccini fu condannato all'ergastolo, sentenza poi mutata in 21 anni in sede di appello, ai quali vanno aggiunti anche 5 anni e otto mesi per la condanna di banda armata. “Sono soddisfatto, hanno riconosciuto la nostra linea difensiva e la continuazione tra le due sentenze, e questo era importante dal punto di vista giuridico”, ha detto all’Ansa l’avvocato di Boccaccini, Massimo Focacci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento