Minerbio, travolto e ucciso da un camion: è omicidio

E' stato arrestato in serata un camionista 51enne dopo le indagini serrate dei Carabinieri

Il pm Mariangela Farneti dopo le indagini serrate dei Carabinieri ha chiesto e ottenuto l'arresto di C.R.G., 51enne con precedenti per truffa e porto abusivo di armi, residente a Rosarno (RC) che dovrà rispondere di omicidio volontario. 

Sarebbe responsabile della morte di Nfir Rachid, 47enne di origini marocchine, residente a Cittanova (RC), che è stato stato travolto dal mezzo pesante guidato dal 51enne. E' stato dunque acceertato che, dietro l'investimento avvenuto questa mattina alle 10.30, in via Mora, nella frazione di Tintoria di Minerbio, c'era una lite tra i due autotrasportatori per futili motivi scoppiata nel parcheggio dello zuccherificio.

La vittima lavorava per una ditta che fornisce barbabietole a uno zuccherificio, così come l’uomo alla guida del camion. Ci sarebbe anche un testimone.

VIDEO| Carabinieri e Scientifica sul posto 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento