VIDEO | Omicidio Chiara, la comunità di Monteveglio sconvolta: "Ragazza dolcissima. Siamo arrabbiati"

Amava gli animali Chiara e tirare con l'arco. Era figlia unica. Un delitto terribile, con al centro due bambini, o quasi. Così la piccola comunità della Valsamoggia sotto shock

Testimonianze da Monteveglio, il paesino della Valsamoggia dove è cresciuta Chiara Gualzetti e dove ieri pomerigigo è stata rinvenuta cadavere. Ad ucciderla sarebbe stato un amico, coetaneo, 16 anni appena. Al centro della vicenda due bambini, o poco più. La comunità apprende con scomento la tragedia. 

Intanto anche sui social viaggia il dolore per la giovane. "Perdonaci Chiara, se non siamo riusciti a proteggerti…RIP". E ancora: "Pace all'anima tua bimba, condoglianze alla famiglia. Spero in una veloce risoluzione del caso, e che chi ha portato via paghi per come ha tolto, anche se non oso immaginare il dolore di quei genitori che si sentiranno dire: suo figlio è un omicida". Questi alcuni dei messaggi postati dopo la sconcertante notizia. E il riferimento è diretto al ragazzo, amico di Chiara, che avrebbe confessato il delitto ai Carabinieri la scorsa notte.  

 "Ci siamo concentrati subito sul ragazzo. Trovata arma delitto e telefonino della vittima" | VIDEO

Omicidio di Monteveglio: una fiaccolata per ricordare Chiara 

Chiara uccisa a coltellate. Confessione shock dell'amico: "Voce interiore ha detto di uccidere" 

Sui social i messaggi di dolore per Chiara: "Perdonaci se non siamo riusciti a proteggerti"

Omicidio Chiara Gualzetti a Monteveglio, fermato un 16enne 

Trovata morta la ragazza scomparsa a Monteveglio: si indaga per omicidio 

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Omicidio Chiara, la comunità di Monteveglio sconvolta: "Ragazza dolcissima. Siamo arrabbiati"

BolognaToday è in caricamento