menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
APPARTAMENTO POSTO SOTTO SEQUESTRO

APPARTAMENTO POSTO SOTTO SEQUESTRO

Omicidio al Savena, figlio uccide la madre a coltellate

La tragedia in un appartamento Acer in via Caduti e dispersi in guerra

Tragedia ieri sera al Savena dove una donna è stata uccisa a coltellate. A colpire a morte la vittima sarebbe stata la mano del suo stesso figlio, nell'appartamento Acer di via Caduti e dispersi in guerra nel quale i due vivevano.

E' accaduto poco dopo le 21.30. Da quanto si apprende, dopo l'omicidio lo stesso uomo ha chiamato la polizia, raccontando l'accaduto. Così è finito in arresto il 36enne Mauro Di Martino (conosciuto come Maurizio), con precedenti all'attivo e, a quanto sembra, con problemi di droga. Da quanto emerge, infatti Di Martino da qualche tempo avrebbe ripreso a fare uso di sostanze stupefacenti. 

L'uomo dovrà rispondere di omicidioLa vittima è Patrizia Gallo, 52 anni. All'arrivo degli agenti la donna è stata trovata riversa a terra in sala da pranzo, in una pozza di sangue. Una decina almeno i colpi di coltello che l'hanno straziata. Accanto al cadavere un biglietto scritto dal figlio. 

Sconvolti i vicini di casa (VIDEO TESTIMONIANZA). Un dirimpettaio racconta di aver sentito urlare ieri sera, ma che in passato non ha mai assistito a particolari scenate proveniente dall'appartamento della tragedia. A differenza di quanto avrebbero invece riferito altri condomini, che hanno parlato di litigi accesi per questioni di soldi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento