menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio in via Nicolò Dall'Arca: Omar morto per una lesione al polmone

Un solo fendente in pieno petto ha ucciso il 29enne di origine senegalese. I Carabinieri stanno setacciando la zona ed esaminando i filmati delle telecamere

Sarebbe stato un fendente in pieno petto a uccidere, questa notte in via Nicolò Dall'Arca, Omar Sally, 29enne di origine senegalese. 

Il giovane è caduto all'altezza del civico 42: trasportato in gravissime condizioni all'ospedale Maggiore, non ce l'ha fatta ed è morto poco dopo il suo arrivo, all'una e 55 minuti, a causa di una lesione al polmone. E' stato il 118 ad allertare i Carabinieri, che stanno procedendo alle indagini, coordinati dal pm Claudio Santangelo.    

Tutto sia partito da una lite fra stranieri al bar 'Bolognesi, sfociata poi nell'accoltellamento (non si hanno certezze sull'arma utilizzata nè del numero esatto dei soggetti coinvolti). 

La famiglia del giovane residente da tempo in Italia, risiede nel modenese ed è stata già avvertita. 

Omar aveva qualche precedente per piccoli furti e dormiva dove capitava: al momento il killer ha fatto perdere le sue tracce e, da quanto si apprende, si tratterebbe di un uomo di origine magrebina. I Carabineri stano setacciando la zona ed esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza. 

UN RESIDENTE: "HO SENTITO TUTTO". A raccontare quello che ha sentito questa notte, un residente di via Niccolò Dall'Arca, A.R., il quale vive al piano terra dello stesso condominio che ospita il bar citato: "Ho sentito delle persone di diverse nazionalità litigare fra loro in italiano. Mi sono affacciato dalla finestra per capire cosa stesse accadendo e mi sono trovato davanti alla vittima barcollante, che dopo aver mosso qualche passo si è accasciata per terra".

Una sola macchia di sangue, pare: "Non c'è stato spargimento - fa notare A.R.- segno che probabilmente un solo colpo possa essere stato fatale. Mi preme sottolineare che ultimamente in zona i controlli delle forze dell'ordine si sono infittiti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento