rotate-mobile
Cronaca

Ondata di calore prevista per oggi: 7 regole per affrontare caldo e afa

Quando la temperatura e l'umidità dell'aria aumentano, le capacità dell'organismo di raffreddarsi diminuiscono considerevolmente, aumentano traspirazione e sudorazione e si incorre nel pericolo maggiore: la disidratazione

Oggi sarà una giornata molto calda: è prevista infatti un'ondata di calore con temperature che arriveranno fino a 32°e Comune e Arpae hanno dato codice arancione. Quando la temperatura e l'umidità dell'aria aumentano, le capacità dell'organismo di raffreddarsi diminuiscono considerevolmente, aumentano traspirazione e sudorazione - meccanismo peraltro fondamentale che il nostro corpo mette in atto per disperdere calore - e si incorre nel pericolo maggiore: la disidratazione.

E' importante dunque ricordare alcuni suggerimenti per ridurre i rischi di salute legati alle ondate di calore, soprattutto per anziani e bambini. 

1. Bere molto e spesso, almeno 2 litri di acqua (8 grandi bicchieri) al giorno, anche quando non si ha sete, evitando bibite gassate, zuccherate e ghiacciate. La bevanda migliore è sempre l'ACQUA, a temperatura ambiente o fresca. Evitare gli alcolici e limitare the, caffè e altre bevande che contengono caffeina: agiscono come diuretici e favoriscono la disidratazione. 
La sete è un segnale di allarme del nostro corpo che negli anziani spesso non funziona a dovere. Per questo si deve bere anche quando non si ha sete!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ondata di calore prevista per oggi: 7 regole per affrontare caldo e afa

BolognaToday è in caricamento