rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni

Nuova ordinanza sugli orari in "zona U": fioccano le prime multe

Già nella serata e nella notte fra venerdì e sabato le prima sanzioni per chi non ha rispettato i nuovi orari e per chi ha venduto alcolici in fascia non concessa

E' di venerdì la nuova ordinanza sulla disciplina degli orari dei locali della zona universitaria di Bologna e già fra venerdì sera e la notte si sabato sono state fatte le prime multe: ad essere sanzionati tre esercizi di vicinato, per non aver chiuso all''orario previsto (quindi alle ore 22.00 e due di loro anche per aver venduto alcolici dopo le 10 di sera), due laboratori artigianali, per non aver abbassato le serrande alle 23 e due pubblici esercizi per non aver chiuso all'una di notte. Inoltre, su un altro pubblico esercizio sono in corso accertamenti.

PER LE ASSOCIAZIONI NON BASTA. E mentre il Comune diffonde il bollettino dei controlli, l''associazione di residenti di via Petroni manda a dire che la nuova ordinanza va vista come "provvedimento provvisorio ed emergenziale", ma "non risolutivo delle problematiche di invivibilita'' della zona universitaria" e "andrà pertanto sostituito, quanto prima, da provvedimenti più organici". Insomma, non basta.

Si chiedono PIù vigili e maggior pugno duro degli agenti municipali. Il Comune si è assestato dopo aver visto bocciati dal Consiglio di Stato i patti di collaborazione che autorizzano i locali a derogare sul coprifuoco notturno, ma l''ordinanza non e'' sufficiente per i cittadini insonni di via Petroni. I quali, pur ringraziando l''amministrazione per averli piu'' volte incontrati in questi giorni ("nell''intento di affrontare tempestivamente la situazione prodottasi con il pronunciamento del Consiglio di stato"), chiedono che si faccia in fretta a esaminare "le proposte da noi avanzate ed in particolare che vengano prese in considerazione le richieste di un maggiore impegno della Polizia municipale nel controllo del territorio e nella repressione dei tanti comportamenti lesivi della salute e della sicurezza dei cittadini"

Fonte Dire

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ordinanza sugli orari in "zona U": fioccano le prime multe

BolognaToday è in caricamento