menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi orari linea Bologna-Ravenna: tutto da rifare, intanto arrivano i bus sostitutivi

L'orario che entrerà in vigore il 9 dicembre "dovrà dunque essere al più presto rimodulato"

L'orario dei treni che entrerà in vigore il 9 dicembre tra Ravenna e Bologna, "non risponde alle esigenze del territorio ed è in parte diverso da quello concordato". Quindi "dovrà dunque essere al più presto rimodulato per conciliare in modo adeguato la necessaria velocizzazione del collegamento ferroviario Ravenna-Bologna con le altrettanto ineludibili esigenze del pendolarismo locale, a partire dall'utenza scolastica".

Lo sottolineano il presidente della Provincia Michele de Pascale e il consigliere provinciale delegato alla Viabilità e ai Trasporti Nicola Pasi che, intanto, hanno chiesto "un intervento tampone", che "sara' assolutamente provvisorio". Infatti, ribadiscono, "è necessario mettersi da subito al lavoro, con Regione e Trenitalia, per costruire un orario completamente nuovo che preveda due diverse linee di treni". Una deve fare tutte le fermate, soprattutto negli orari scolastici e dei pendolari, e una ne deve fare solo due, cioè Ravenna e Lugo o Ravenna e Faenza a seconda dei casi. Inoltre, in estate deve comprendere anche Cervia. Questa "era la richiesta avanzata a suo tempo e mal tradotta da Trenitalia".

In attesa del nuovo orario ferroviario, a partire da lunedì saranno messi a disposizione mezzi sostitutivi e integrativi coi bus. Ad integrazione degli orari dei treni pubblicati a oggi sul sito di Trenitalia, ecco i servizi integrativi di appoggio ai treni "totalmente gratuiti per chi è in possesso dell'abbonamento del treno", proseguono De Pascale e Pasi.

Orari bus integrativi 

Sulla tratta Ravenna-Bologna-Russi-Faenza da lunedì a sabato 15 dicembre Start Romagna anticiperà di cinque minuti il bus della Linea 155 in partenza da Ravenna v. De Gasperi (nuovo orario 6.33 con transito previsto a Godo 6.51).

Dal 17, Trenitalia inserirà la fermata di Godo nella traccia del treno 6468 e posticiperà l'autobus sostitutivo (BO313) in partenza da Ravenna per Godo alle 13.20 in modo da coprire questa fascia oraria, che nel nuovo orario di Tenitalia non prevede la fermata a Godo. Inoltre Trenitalia posticipera' l'autobus sostitutivo (BO182) in partenza da Russi alle 14.03 per consentire la coincidenza con il treno in partenza da Ravenna alle 13.45 (treno 3006) per permettera il trasbordo di chi va a Granarolo.

Sulla Bologna-Ravenna, sempre da lunedì, quando parte il muovo orario, Mete darà un servizio bus da Lugo Autostazione con destinazione Bagnacavallo-Russi-Godo ai seguenti orari alle 12.05 (un bus), alle 13.05 (due bus) e alle 14.05 (con un bus). E ancora sulla tratta Ferrara-Ravenna da lunedì il treno 6475 farà una fermata straordinaria a San Biagio. Questo treno con il nuovo orario arriverà a Ravenna alle 7.43. Per garantire l'accesso in orario degli studenti, Start Romagna ancora da lunedì predisporrà due bus che aspetteranno il treno e garantiranno il trasferimento degli studenti che arriveranno prima possibile a scuola. (dire)

L'odissea di una madre pendolare: 4 ore di viaggio per arrivare a Bologna

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento