menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vie Boldrini-Amendola: scatta chiusura alle 22 e divieto di vendere birre fredde

Palazzo D'Accursio, "I provvedimenti presi hanno determinato un significativo miglioramento delle condizioni di sicurezza e vivibilità"

Chiusura alle 22 e divieto di vendere birre fredde. E' la nuova ordinanza che riguarda le vie Boldrini e Amendola firmata dal sindaco Virginio Merola il 16 agosto scorso.

Per un mese negozi e locali dovranno chiudere alle 22 e non potranno vendere bevande alcoliche refrigerate, oltre al divieto di consumare bevande in contenitori di vetro nelle due strade.

Nell'estate 2017 il sindaco firmò la prima ordinanza anti-alcol per via Boldrini, visto che la zona era "interessata da fenomeni di degrado e inciviltà urbana, quali il consumo di alcolici per strada da parte di persone intente a bivaccare, abusivismo commerciale e fenomeni di criminalità". Da allora il provvedimento è stato sempre rinnovato.

L'anno scorso è stato esteso anche a via Amendola, "in quanto la zona risultava interessata dalle medesime situazioni di criticita'". Secondo il Comune, in quella zona "l'apertura fino a tarda notte delle attività commerciali favorisce fenomeni di inciviltà e illegalità notturna, che alimentano il disagio e il senso di insicurezza dei cittadini".

In questi due anni, fa sapere Palazzo D'Accursio, "i provvedimenti presi hanno determinato un significativo miglioramento delle condizioni di sicurezza e vivibilità delle vie considerate". Per questo il sindaco ha "ritenuto opportuno emanare una nuova ordinanza, in ragione del positivo riscontro delle misure adottate, al fine di implementare le condizioni di sicurezza dell'area e consolidare il miglioramento dello stato di vivibilita' dell'intera zona". (dire)

Piazze Santo Stefano e San Francesco: no a musica e alcol, firmata l'ordinanza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento