Cronaca Largo Bartolo Nigrisoli

Spacciava droga davanti all'ospedale Maggiore: arrestato 24enne

Pusher sorpreso in flagrante: tenta la fuga, ma senza successo. La posizione si aggrava: dovrà rispondere anche di ricettazion e resistenza a P.U.

Spacciava droga davanti all'ospedale Maggiore, così è finito nei guai un 24enne. E' accaduto nella tarda serata di Ferragosto, quando una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Molinella - che stava transitando durante un trasferimento “logistico” su via Emilia Ponente - nei pressi dell'ospedale ha notato uno scambio sospetto. Un magrebino, a bordo di un motociclo, si era appartato, seguito da un ragazzo italiano, nei pressi di una baracchina.

Badando a non farsi notare, i militari hanno tenuto d’occhio i due soggetti, fino a quando l’extracomunitario ha ceduto un involucro all’italiano, mentre quest’ultimo ha passato a sua volta delle banconote. I Militari sono quindi intervenuti, per identificare i due: lo straniero, J. A., 24enne marocchino, ha quindi tentato una breve fuga a piedi, ma senza successo: è stato bloccato poco dopo dai militari, nonostante ulteriore resistenza. Si è poi appreso che - oltre a possedere droga - il giovane era giunto sul posto a bordo di un motorino rubato ad un bolognese, due settimane prima.

Il 24enne, domiciliato a Bologna, con precedenti di polizia, è stato quindi tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a P.U. e ricettazione, ma rimesso subito in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava droga davanti all'ospedale Maggiore: arrestato 24enne

BolognaToday è in caricamento