menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto H. A.

Foto H. A.

Istituto Ottonello: sale sul tetto e minaccia di lanciarsi nel vuoto

Si tratta dello stesso giovane che qualche giorno fa si era arrampicato in cima a un albero in via del Lazzaretto

Si è arrampicato sul tetto dell'istituto di psichiatria Ottonello e ha minacciato di lanciarsi: è un cittadino pakistano di 26 anni che è stato tratto in salvo dalla polizia. 

Si tratta dello stesso giovane che qualche giorno fa si era arrampicato in cima a un albero in via del Lazzaretto e aveva minacciato di togliersi la vita, ma alla fine era stato dissuaso e aiutato a scendere grazie all'intervento dei vigili del fuoco e della polizia. In quel caso, era stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. 

A muovere lo straniero, secondo quanto riferiscono le forze dell'ordine, ci sarebbe stata la volontà di protestare e la disperazione legata al mancato ottenimento del permesso di soggiorno, anche se era in preda ai fumi dell'alcol. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento