Cronaca Via Lodovico Frati

Soccorso per un malore in via Ludovico Frati, 57enne va in overdose: grave al S.Orsola

Una chiamata da un telefono pubblico per chiedere aiuto, poi l'intervento del 118 e successivamente dei Carabinieri: ricoverato in gravi condizioni il 57enne bolognese

Cinquantasettenne bolognese ricoverato in gravi condizioni per overdose: l'allarme è scattato alle 15 di ieri, quando su segnalazione del 118, i Carabinieri sono intervenuti in via Ludovico Frati, presso l’abitazione dell'uomo colto da malore.  Trasportato al Pronto Soccorso del Policlinico Sant’Orsola, il 57enne è stato ricoverato in in condizioni critiche.

NON SI CONOSCE ANCORA LA SOSTANZA ASSUNTA. Stando ai primi accertamenti svolti dai militari, il malcapitato, tossicodipendente, alcolizzato e noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, avrebbe fatto uso di oppiacei ma non è ancora stato stabilito quale sostanza.

SOS MANDATO DA UNA CABINA TELEFONICA. La chiamata al 118, proveniente da una cabina telefonica situata in via Luigi Pirandello, è stata fatta da una persona che si è presentata come un parente della vittima. Ulteriori dettagli sono ancora al vaglio degli inquirenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso per un malore in via Ludovico Frati, 57enne va in overdose: grave al S.Orsola

BolognaToday è in caricamento