Cronaca Ozzano dell'Emilia

Ozzano: inaugura la ciclovia stazione ferroviaria - Ponte Rizzoli

Sarà presente anche l'assessore regionale Andrea Corsini. L’opera ha avuto un costo complessivo di 450mila euro

"Il settore dei trasporti, con in testa  l'utilizzo delle auto private, rappresenta sicuramente un punto critico nella lotta all'inquinamento atmosferico. E' necessario lavorare e impegnarci tutti, a partire dalle Istituzioni e dagli Enti Locali, per realizzare un futuro della mobilità più sostenibile. Ed è in questa ottica che ha lavorato la nostra  Regione, con un bando per la realizzazione di ciclovie di interesse regionale promuovendo cosi' la mobilità sostenibile al quale il Comune di Ozzano ha partecipato risultando assegnatario di un importante contributo che ci ha permesso di realizzare questa ciclovia che collega la stazione SFM alla frazione di Ponte Rizzoli". Così il sindaco Luca Lello annuncia che sabato 11 settembre, alle 9:30, alla presenza dell'assessore regionale alla Mobilità e trasporti Andrea Corsini, verrà inaugurata la nuova ciclovia di collegamento fra la stazione ferroviaria di Ozzano dell’Emilia e l’abitato della frazione di Ponte Rizzoli, intersecando l'omonima zona industriale.

L’itinerario, illuminato a led, è stato realizzato in parte in sede propria e in parte utilizzando tratti della viabilità secondaria di Via Marconi, in un tratto di carattere storico e di alto valore paesaggistico che costeggia la vasta area naturalistica comunale (ex area addestrativa della Caserma Gamberini) per proseguire poi su via del Palazzo. 

Grande soddisfazione dell'a ssessora ai Lavori Pubblici, Mobilità e Ambiente Mariangela Corrado : “ E'  un collegamento di grande interesse a servizio di diverse tipologie di utenti: ciclisti e camminatori, ma anche studenti, lavoratori e residenti della frazione grazie anche alla possibilità offerta con l’intermodalità dal Servizio ferroviario metropolitano. Ovviamente l'utilizzo nel tempo libero non sarà trascurabile perché l'itinerario, snodandosi tra campagna e aree verdi rinaturalizzate, ha un alto valore naturalistico ed escursionistico”.

L’opera ha avuto un costo complessivo di 450.000 euro: di questi il 70% è stato coperto da un importante contributo proveniente dai Fondi comunitari grazie alla partecipazione del Comune di Ozzano al bando 2018 della Regione Emilia-Romagna per la promozione delle ciclovie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ozzano: inaugura la ciclovia stazione ferroviaria - Ponte Rizzoli

BolognaToday è in caricamento