Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Ozzano: serra con piante di marijuana in casa, due cugini arrestati

Produzione e detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo dovranno rispondere i due giovani

Produzione e detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo dovranno rispondere due giovani cugini finiti in arresto durante una perquisizione domiciliare che i carabinieri hanno eseguito in un appartamento di Ozzano Emilia.

All’interno dell’alloggio, i Carabinieri hanno trovato quindici piante di marijuana e una serra in tessuto foderato con materiale riflettente, completa dell’attrezzatura per l’illuminazione, il riscaldamento e la ventilazione della sostanza stupefacente che si presentava in ottime condizioni di salute, grazie anche all’uso di alcuni fertilizzanti utilizzati durante la coltivazione e rinvenuti sul posto.

Inoltre, i militari hanno trovato un centinaio di grammi di marijuana, una cinquantina di grammi di hashish e una bilancina di precisione, a conferma che la droga era prodotta e venduta a terzi. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i due soggetti sono stati sottoposti all’obbligo di dimora con il divieto di uscire in orario notturno.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ozzano: serra con piante di marijuana in casa, due cugini arrestati

BolognaToday è in caricamento