Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Via de' Falegnami

Centro storico, scritte e disegni sui muri dei palazzi: scattano denunce

Due stranieri presi sul fatto, grazie all'intervento di un passante, che 'pizzicandoli' all'opera li ha tallonati e consegnati alla Polizia

Imbrattamenti in centro storico. Gli autori di scritte e disegni sui muri di alcuni palazzi in via De' Falegnami, sono due giovani originari del Bangladesh, di 19 e 22 anni. A denunciarli un passante, che li ha visti all'opera l'altro giorno e quindi li ha denunciati alla polizia.

Il solerte cittadino li ha seguiti finchè la polizia non li ha bloccati, in via Riva Reno. In uno zaino, avevano le bombolette di vernice rossa utilizzata per tracciare scritte e disegni. Risponderanno di imbrattamento e deturpamento, aggravato dal fatto che hanno preso di mira edifici storici. Con loro c'erano altri cinque giovani (due del Bangladesh, un pakistano e una ragazza romena), tre dei quali sono stati segnalati per ubriachezza manifesta e due denunciati per non essersi rifiutati di fornire i documenti ai poliziotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, scritte e disegni sui muri dei palazzi: scattano denunce
BolognaToday è in caricamento