rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Imola

Misure anti-covid non rispettate: 1600 euro di multa per una palestra

È successo a Imola. Tanti i controlli dei carabinieri nei giorni scorsi: a Bologna multati due bar

Continuano i controlli dei carabinieri per verificare il rispetto delle norme anti.covid in vigore. Nei giorni scorsi a Bologna e provincia i militari del Comando Provinciale hanno identificato 579 persone durante i controlli del territorio.

Una decina, in totale, le sanzioni fatte nei confronti di cittadini che non indossavano la mascherina e di gestori di esercizi pubblici che non rispettavano le regole. A Imola i carabinieri del Nas di Bologna, impegnati in una campagna di controllo straordinario all’interno di piscine, palestre e circoli sportivi hanno sanzionato (1.600 euro) il gestore di una palestra che aveva omesso di applicare la normativa per evitare la diffusione dell’epidemia tra i frequentatori della sua palestra.

A Bologna, tra i locali ispezionati dai Carabinieri della Stazione Bologna, in collaborazione con la Polizia Locale, due bar sono stati sanzionati per aver somministrato alimenti e bevande al di fuori degli spazi consentiti dalla normativa e omesso la vigilanza esterna, al fine di evitare gli assembramenti dei clienti che, purtroppo, all’arrivo degli operanti erano ammassati in spazi ridotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure anti-covid non rispettate: 1600 euro di multa per una palestra

BolognaToday è in caricamento