Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se ti picchia non ti ama", a Palazzo Poggi una panchina rossa per dire no alla violenza | VIDEO

L'Alma Mater inaugura la prima di altre opere a sostegno della campagna contro la violenza sulle donne

 

Una panchina rosso sangue, simbolicamente occupata dalle donne vittime di violenza, per ricordarle e restituire loro il posto che occupavano al cinema, a scuola, in autobus, prima che un uomo decidesse di porre fine alla loro vita.

L'opera, realizzata dall'artista Benedetta Jandolo dell'associazione Donne d'arte di Bologna, si chiama "Cuore nero". Sulla panchina il cuore e' una figura stilizzata per ricordare il lutto vissuto dalle persone vicine alle donne uccise dalla violenza maschile, posizionato sopra a una figura colorata, metafora invece di rinascita.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento