L'addio a Paolo Musolesi sarà nella sua amata piscina: il 44enne dipendente Heraè morto in un incidente

Lo schianto mortale una settimana fa in via Zanardi. Oggi l'ultimo saluto nella struttura sportiva nella quale aveva conosciuto la moglie

L'ultimo saluto a Paolo Musolesi, il giovane dipendente di Hera morto in un incidente avvenuto in via Zanardi la scorsa settimana, si farà oggi alla piscina di via del Carpentiere. Un luogo atipico forse, ma certamente significativo per il 44enne che stava guidando un camion dei rifiuti quando si è scontrato con l'architrave del ponte della tangenziale perdendo la vita e che proprio in quella vasca aveva incontrato quella che sarebbe stata sua moglie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento