Pappagallo tropicale scappa da casa: l'affettuoso ritorno fra le braccia del proprietario

E' sfuggito dalle mani del suo proprietario mentre lo stava accudendo, in zona Roveri. Poi, questo esemplare di “Ara Ararauna”, si è posato in alto su un ramo: determinante l'intervento del 115 che lo hanno riportato a casa

L'abbraccio con il proprietario

Un maestoso e iridescente esemplare di pappagallo della famiglia “Ara Ararauna” di quattro  mesi è sfuggito al proprietario volando via mentre veniva accudito dall’uomo. Il  volatile si è poi posato su di un albero lì nei pressi dell’abitazione (in zona Roveri) a circa15 metri di altezza.

Il proprietario, temendo per la sorte dell’animale, ha  immediatamente allertato i vigili del fuoco. Pronta la risposta dei pompieri  felsinei che si sono recati sul posto con una squadra completa, un mezzo di  soccorso e un’autoscala. Con molta cautela e circospezione, guidati anche dai  consigli del proprietario, i vigili del fuoco sono riusciti a riportare a terra, con  l’ausilio dell’autoscala il meraviglioso volatile riconsegnato poi nelle mani del  suo affezionato proprietario. 

Il video dei soccorsi: ecco come lo hanno recuperto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

Torna su
BolognaToday è in caricamento