rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Parcheggi e sosta, Merola: 'Più riservati a residenti, per incentivare quelli coperti'

Il Primo cittadino auspica un dirottamento delle soste saltuarie dei non residenti nei parcheggi in struttura

"Abbiamo detto che siamo per i parcheggi pertinenziali. Sarà bella battaglia con la Soprintendenza, perché Bologna ha questo problema, siamo una città d'arte". E' il sindaco Virginio Merola a intervenire sul tema, durante l'intervista rilasciata oggi a Punto Radio.

"Parcheggi pertinenziali sì", dichiara dunque Merola, ma "il punto vero" è che tra i parcheggi in struttura del centro storico "l'unico sempre pieno è quello della Staveco. E aspettiamo da tre anni un sì della Soprintendenza per ampliarlo, spero ci si arrivi". Gli altri parcheggi, invece, "sono sottoutilizzati o usati solo il sabato e la domenica", sottolinea il sindaco, facendo in particolare l'esempio del Riva Reno.

"Bisogna cambiare le politiche della sosta, dev'essere più conveniente andare nei parcheggi che parcheggiare sulle strisce blu", afferma il primo cittadino: "Forse bisognerà aumentare i parcheggi riservati ai residenti", per fare in modo che nei pressi dei parcheggi in struttura "convenga" usare questi utimi. (Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi e sosta, Merola: 'Più riservati a residenti, per incentivare quelli coperti'

BolognaToday è in caricamento