menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico: 'Bologna città arrabbiata', - 600 parcheggi in quattro anni

Per l'assessore alla mobilità prima delle pedonalizzazioni, è importante creare zone sosta: si lavora all'allargamento del parcheggio Staveco

Per l'assessore alla mobilità Irene Priolo Bologna sarebbe "una città un po' arrabbiata, sul tema del traffico" quindi è necessario fare un "lavoro di ricucitura per trovare un nuovo equilibrio e fare in modo che i problemi non affrontati vengano risolti".

I parcheggi ad esempio. La sosta dei residenti ad esempio viene definito un "tema molto critico" dall'assessore, che ne ha parlato su Ciao Radio. "Nel corso dei quattro anni scorsi abbiamo perso 600 posti di sosta in città, un numero considerevole, in conseguenza a provvedimenti che sono stati presi". Per Priolo prima di procedere alle pedonalizzazioni, è importante creare zone limitrofe o sotterranee di parcheggio, per questo motivo "il cittadino oggi è molto stressato perché quando torna a casa non sa dove parcheggiare il suo mezzo. Se non ci sono tutti gli ingredienti non si fa il bene della città ma nascono dei problemi".

Il Comune è dunque alle prese con l'allargamento del parcheggio Staveco e per dotare la città di un vero servizio di car sharing.

Quanto ai T-days, "non butteremo via questa esperienza, molto apprezzata in città, ma bisogna andare oltre. In questo momento- ricorda l'assessore- i T-days sono sottoposti a controllo dell'accessibilità attraverso i new jersey, quindi fare entrare il trasporto pubblico è fisicamente impossibile". Poi, "se si prende la decisione di fare entrare gli autobus a quel punto devono fare entrare anche tutti gli altri". Priolo parla quindi di una "pedonalità più integrale" di parte del centro, ma non per le strade interessate oggi dai T-days.  (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento