Cronaca Porto / Via Tolmino

Stadio, 5 euro al parcheggiatore abusivo per non rischiare vandalismi

La denuncia parte da Manes Bernardini, che chiede alla Municipale di intervenire: "La malavita organizzata non può trasformare il tutto in una fonte di lucro"

Ieri, in occasione della partita del Bologna contro l'Inter, ancora parcheggiatori abusivi concentrati nelle vie Tolmino e via Certosa, in zona stadio. Non è certo un fenomeno nuovo e questa volta a denunciare "la partita che fa diventare ricchi gli abusivi" è Manes Bernardini di "Insieme Bologna, il quale oltre ad aver assistito più volte al fenomeno, ha collezionato anche decine di segnalazioni dei cittadini. 

"Anche ieri, in occasione della partita Bologna-Inter, come già in altre occasioni di grandi eventi allo stadio comunale Renato Dall'ara, i parcheggiatori abusivi si impossessano delle zone limitrofe allo stadio. In particolare, nella zona antistante la Certosa, per sostare ieri i tanti tifosi erano costretti a sborsare ben 5 euro a vettura" la denuncia di Bernardini. 

"Un esborso accompagnato da velate minacce in caso di rimostranze, che costringe le persone a soccombere per evitare il rischio di vandalismi gratuiti durante la sosta-partita. Per un parcheggio non regolamentato, ma che, anche se selvaggio, viene giustamente tollerato dalla polizia municipale in zona Certosa -Tolmino, la malavita organizzata non può giovarsene e trasformare il tutto in una fonte di lucro". 

"Moltissimi tifosi - racconta Bernardini - ieri hanno parcheggiato l'auto in zona Certosa e, di fronte alle richieste dei parcheggiatori abusivi, hanno descritto i fatti al personale di forza pubblica presente, ricevendo le medesime risposte, ovvero lo sappiamo, ma non possiamo fare niente. Abbiamo altri compiti assegnati".

"Bene, ora - attacca Bernardini- chiediamo al nuovo comandante della Polizia Municipale di predisporre anche questo ordine di servizio: controlli a piedi nelle zone di parcheggio lungo via Tolmino e via Certosa per evitare l'ennesimo fenomeno di parcheggiatori abusivi." Proprio a tale fine, il capogruppo di Insieme Bologna Manes Bernardini annuncia di avere presentato un'interrogazione indirizzata al comandante della PM per sollecitare maggiori controlli e l'istituzione di un apposito ordine di servizio proprio per migliorare i controlli contro i "ricchi" parcheggiatori abusivi del calcio.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio, 5 euro al parcheggiatore abusivo per non rischiare vandalismi

BolognaToday è in caricamento