Cronaca Porto / Largo Nigrisoli

Parcheggio ospedale Maggiore: arrivano le sbarre anti-abusivi

Entro la fine di agosto o i primi giorni di settembre. Lo assicura l'assessore alla sicurezza Alberto Aitini

"Sarà automatizzato, con sbarre agli accessi e, all'interno dell'ospedale Maggiore, delle macchinette per pagare la sosta al momento di andarsene"  entro la fine di agosto o i primi giorni di settembre. Lo assicura l'assessore alla sicurezza Alberto Aitini durante un presidio contro i parcheggiatori abusivi organizzato da "Insieme Bologna". In attesa dell'installazione delle sbarre, chiederà a Tper e all'assessore alla Mobilità Irene Priolo "di fare in modo che gli accertatori della sosta di Tper, che passano qui quotidianamente, si fermino più a lungo per fare da deterrente nei confronti degli abusivi" poichè "anche se la Polizia municipale interviene costantemente, multando e sequestrando i soldi che incassano, queste persone non si possono allontanare facilmente, visto che sono cittadini dell'Unione europea".

Un altro possibile deterrente, aggiunge Aitini, "potrebbe essere l'applicazione del mini-daspo, anche se certamente non risolverebbe del tutto il problema: è una possibilità che stiamo studiando per piazza dei Martiri, e ora chiederò agli uffici di verificare se sia applicabile anche qui". (dire)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio ospedale Maggiore: arrivano le sbarre anti-abusivi

BolognaToday è in caricamento